Cerca nei documenti
Strumenti|Demo|Nuovi utenti|Costi|Business plan|Partners|Faq|Mappa
E-learning|Approfondimenti|Rassegna stampa|Scoring|Servizi onsite
 
Home page Rassegna stampa Documento
Glossario Scale di rating Vai alla pagina di Facebook dedicata ad analisiaziendale.it Vai alla pagina di LinkedIn dedicata ad analisiaziendale.it Formulario Contatti
Accesso Utenti registrati
UserID
Password
Password persa?
Non hai UserID e Password?
Alcuni servizi sono gratuiti!
Strumenti online riservati agli Utenti registrati:
Analisi di bilancio
Business plan online
Piano di ammortamento del mutuo
Calcolo costo medio ponderato del capitale
Test Basilea 2
Test sulla propensione all'internazionalizzazione
 
 
 New
  Analisi società di calcio
 
 
  Area web personalizzata
  Fondo centrale di garanzia
  Feed back e compatibilità
  Speciale Basilea 2
  Cerca con Sgela
  Scriveteci una e-mail
 
 
  free
  Piano di ammortamento
  Test Basilea 2
  Test internazionalizzazione
 
 
Sono complessivamente disponibili in questo sito in modo gratuito
n. 3.986
documenti per gli Utenti registrati e per i Visitatori
 
 
Elenco principi contabili
Elenco Ias/Ifrs
Elenco Sic/Ifric
Elenco principi revisione
 
 
Le nostre demo
Demo: Accesso all'area riservata e personale
   
Demo: Gestione aziende
   
Demo: Gestione bilanci
   
Demo: Strumento Analisi di bilancio
   
Demo: Strumento Piano di ammortamentoto del mutuo
   
Demo: Strumento Calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC: Weighted Average Cost of Capital)
   
Demo: Test Basilea 2
   
Demo: Test propensione all'internazionalizzazione
   
Demo: Autovalutazione Basilea 2 - Edizioni FAG
   
 
Alcune Faq
E' possibile registrarsi per un periodo di prova?
   
E'possibile vedere il funzionamento di uno strumento senza essere registrati?
   
Quanto costa la registrazione?
   
Mi sono registrato e sto utilizzando gli strumenti online a titolo gratuito. Come fare per abbonarmi ed utilizzare gli strumenti a titolo oneroso?
   
Gli strumenti offerti sul sito possono essere d'aiuto a seguito dell'applicazione di
Basilea 3?
   
Ma i software di autovalutazione che calcolano i rating sono utili e possono fornire un risultato spendibile all'esterno?
   
Lo strumento Analisi di bilancio può essere utilizzato per l'analisi del bilancio d'esercizio di un confidi?
   
  All'interno del Pannello di controllo sono disponibili, per gli Abbonati, informazioni relative allo stato patrimoniale riclassificato, al conto economico riclassificato, all'analisi per indici di bilancio, alla posizione finanziaria netta, al rendiconto finanziario, al check-up veloce, al costo medio ponderato del capitale (WACC - Weighted Average Cost of Capital) e a tutti gli altri strumenti.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
  :: Rassegna stampa - Documento

Linguaggio comune per usare meglio i bilanci informatici
di Noemi Di Segni e Lorenzo Magrassi
Il Sole 24 Ore
Lunedì 5 novembre 2007

Con il decreto Bersani è stata introdotta un'importante novità nella comunicazione e trasmissione di dati e informazioni finanziarie. L'articolo 37, comma 21, dispone che per «ridurre gli adempimenti dei contribuenti, le Camere di commercio, industria, artigianato ed agricoltura comunicano all'anagrafe tributaria, senza oneri per lo Stato, in formato elettronico elaborabile, i dati e le notizie contenuti nelle domande di iscrizione, variazione e cancellazione, di cui alla lettera f), dell'articolo 6 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 605, anche se relative a singole unità locali, nonché i dati dei bilanci di esercizio depositati».
Di conseguenza il sistema deve presto dotarsi degli strumenti e delle procedure idonee a quella che potrebbe rivelarsi una vera rivoluzione nei rapporti tra professionisti e imprese da un lato e Pa dall'altro.
In effetti, la professione dei dottori commercialisti già da tempo aveva avuto occasione di individuare i benefici offerti da una tecnologia che, con l'utilizzo di un linguaggio informatico comune per lo scambio di dati tra tutti i soggetti interessati, fosse in grado di trasformare ciò che attualmente è percepito quale un onere per gli operatori in un'opportunità di ridurre le asimmetrie informative tra i medesimi. Tale tecnologia c'è e si chiama eXstensive Business Reporting Language (Xbrl).
I bilanci trasmessi oggi obbligatoriamente per via telematica e depositati elettronicamente presso la Camera di commercio sono una fotografia elettronica del bilancio cartaceo. I dati possono essere utilizzati per le analisi finanziarie, da parte dei soggetti "utilizzatori" (banche, assicurazioni, finanziarie, ministero delle finanze, Istat) solo con la ridigitazione da parte dei soggetti interessati dei dati disponibili nella rappresentazione telematica del bilancio. Le analisi storiche, quantitative o aggregate richiedono dunque una fase di estrapolazione dei dati rilevanti, così come è richiesto l'inserimento manuale dei dati nei programmi gestionali.
Xbrl è un linguaggio informatico, basato sul linguaggio Xml, di tipo open source per il reporting finanziario e commerciale, che, indipendentemente dai software gestionali, permette di predisporre in modo standard le informazioni finanziarie, in maniera da consentire la trasmissione e la consultazione telematica dei dati e l'automatizzazione della registrazione in contabilità dei documenti forniti dai clienti ai professionisti, e dai fornitori ai clienti. Il documento contabile sarà reso "navigabile", con la possibilità di "cliccare" su una determinata voce di bilancio e di visualizzare con l'apposito iperlink i dati contabili che hanno generato quella determinata voce.
Il presupposto all'efficacia di questo strumento è la condivisione delle regole per classificare, ordinare e individuare le informazioni nei diversi documenti. Per questo motivo, per trarne il maggiore beneficio possibile anche in una prospettiva internazionale, gli operatori economici principali, le autorità di vigilanza e controllo, gli istituti nazionali della professione economico-contabile, le associazioni bancarie, le associazioni di impresa, privati, hanno costituito un Consorzio internazionale, articolato a livello territoriale in base a giurisdizioni nazionali, per sviluppare e condividere un unico linguaggio per lo scambio delle informazioni.
In Italia, il confronto tra i diversi soggetti potenzialmente interessati a costituire una «giurisdizione Xbrl» è stato portato avanti nell'ottica di un aumento della collaborazione tra tutti gli operatori economici, che possono gestire informazioni in un formato indipendente dalle applicazioni che le generano (ad esempio, software gestionali) o dalle quali devono essere ricevute (software della Pa).
E ciò proprio perché, nella prospettiva dell'applicazione degli Ias/Ifrs da parte delle imprese e della rispondenza delle imprese ai parametri di Basilea 2 nell'ambito dell'accesso al credito - i due principali immediati campi di applicazione di Xbrl - è imprescindibile la cooperazione tra i diversi operatori finalizzata alla soluzione dei problemi e all'aumento dell'efficacia nelle procedure di raccolta e trasmissione dei dati, in una prima fase nella quale certamente si dovranno affrontare più o meno grandi problemi di carattere operativo.

Vai ad inizio pagina

Nota: il contenuto del documento deve essere interpretato in relazione al periodo in cui è stato redatto.


Non hai UserID e Password?
Registrati adesso

Alcuni servizi sono gratuiti come ad esempio lo strumento Analisi società di calcio per l'analisi di bilancio gratuita delle società di calcio.

In primo piano... 
[  per le aziende e i privati  ]
Analisi di bilancio società di calcio
Sempre attuali... 
[  a p p r o f o n d i m e n t i  ]
Basilea 2
Il costo medio ponderato del capitale (WACC = ...
Tassi equivalenti in regime di capitalizzazione composta
Pianificare, programmare e controllare. Il sistema di...
Autodiagnosi aziendale: le tecniche di scoring vengono...
Strumento Analisi società di calcio, secondo aggiornamento
Focus on... 
[  i n   a r c h i v i o  ]
Come fanno le aziende a pagare meno tasse
Perdita di continuità aziendale, crisi e insolvenza
La determinazione dello "stato di avanzamento" delle...
Più costi che interessi: i conti correnti sono già in rosso...
Necessarie competenze a tutto campo per far fronte alle...
Srl, raddoppiano i limiti per l'organo di controllo
L'Inrl al tavolo con la nuova Ue
Crisi d'impresa, vi spiego perché la parola fallimento non...
Crisi d'impresa, la riforma in 7 volumi
Indici della crisi derogabili con attestazione
Srl, in ordine sparso sui collegi
Addio profitto, scopo dell'impresa è la felicità di chi ne fa...
Amministratori delegati della srl con obbligo di informativa...
Lo stage è sempre retribuito?
Licenziate i lecchini. I dirigenti competenti non hanno...
Come creare start up innovative
Le 5 abilità più richieste dai datori di lavoro per Linkedin
Spa italiane, i cda sotto esame: più donne, ma pochi...
Una spinta a Pir e venture capital
Lavoro e disabilità: guida pratica per l'azienda
Bilancio successivo a quello nullo, tribunali discordi sui...
Società in house un ibrido mal riuscito
Sulle finanze ti aiuta il revisore
I revisori legali presentano proposta di legge sulla...
Strumento "Analisi società di calcio", primo aggiornamento
Il D.Lgs. 81/2008 "Testo Unico sulla Salute e Sicurezza...
Definita dal CNDCEC la metodologia comune per i...
Privacy, rischi da valutare subito
Bancarotta fraudolenta distrattiva per il pagamento del...
10 motivi per assumere un manager cinquantenne
Borsa e crowdfunding: così il credito è alternativo
L'Italia hi-tech: aziende troppo piccole crescono ma...
Negli Usa cresce il disagio dei 50enni, la "Generazione...
A guardia ci sono i lupi: ecco perché l'Europa non batte...
Whistleblowing, tutte le incognite per chi denuncia un...
Se le riunioni sono lunghe o inutili: così le aziende tagliano...
Tasso variabile, finita l'età dell'oro: dietro l'angolo la...
Bancarotta, estesa la non punibilità
Commercialisti, la svolta
Pagamenti, la rivoluzione nel portafoglio: Apple e Google...
La voglia di digitale fa ripartire investimenti e credito...
Inizio pagina PEC: analisiaziendale@legalmail.it Disclaimer - Condizioni generali di contratto - Cookies - Credits
analisiaziendale.it srl 2001-2019  Analisi e valutazioni online&onsite   Via Dell'Indipendenza n. 54 - CAP 40121 - Bologna
REA CCIAA di Bologna: 461331  Partita IVA: 02712471206   Capitale sociale di euro 10.000 (interamente versati)